Reddito di Inclusione (REI)

Reddito di Inclusione (REI)

Ufficio: Ufficio Istruzione
Referente: Carla Camartini
Responsabile: Carla Camartini
Indirizzo: Via dei Bastioni, 3 - Sede Di Scarperia (50038 Scarperia e San Piero)
Tel: 055 8431625
Fax: 055 846509
E-mail: scuola@comune.scarperiaesanpiero.fi.it - comune.scarperiaesanpiero@postcert.toscana.it
Orario di apertura: Orario di apertura: Martedì e Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00, Giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,30 ( nei mesi di luglio e agosto è sospesa l'apertura del giovedì pomeriggio )

Descrizione

E' una misura nazionale di contrasto alla poverà a favore dell'inclusione sociale. Si compone di un beneficio economico, erogato mensilmente tramite una Carta di pagamento elettronica e di un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà.

Modalità di richiesta

La domanda può essere presentata a partire dal 1 dicembre 2017 all'ufficio protocollo del Comune sia nella sede di Scarperia che nella sede di San Piero a Sieve, utilizzando il modulo scaricabile dalla sezione modulistica. Gli URP del Comune sono a disposizione per informazioni e distribuzione modulistica.

Requisiti del richiedente

I nuclei familiari che possono richiedere il REI dovranno avere i seguenti requisiti:
- requisi familiari
presenza di una delle seguenti condizioni: un componente di minore età, una persona con disabilità e almento un suo genitore o tutore, una donna in stato di gravidanza, un componente che abbia compiuto 55 anni con specifici requisiti di disoccupazione
- requisiti economici
possesso congiunto di: valore ISEE in corso di validità non superiore a € 6.000,00, valore ISRE ai fini REI non superiore a € 3.000,00, valore del patrimonio immobiliare diverso dalla casa di abitazione non superiore a € 20.000,00, valore del patrimonio mobiliare non superiore a € 10.000,00.

Inoltre, è necessario che ciascun componente il nucleo:
- non percepisca già prestazioni di assicurazione sociale per l'impiego (NASPI) o altri ammortizzatori sociali di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria
- non possieda autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta (sono esclusi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale delle persone con disabilità)
- non possieda imbarcazioni da diporto

Iter procedura

Il Comune ricevuta la domanda, verifica i requisiti di cittadinanza e residenza e la invia all'INPS che verifica a sua volta gli altri requisiti; in caso di esito positivo, riconosce il beneficio.

Informazioni

Il REI sostituirà il SIA (Sostegno per l'inclusione attiva) e l'ASDI (Assegno di disoccupazione).
Coloro che sono già beneficiari del SIA, se in possesso anche dei requisiti per accedere alla nuova misura, possono richiedere la trasformazione  del SIA in REI.

Normativa di riferimento

Decreto Legislativo  n. 147 del 15.9.2017 recante "disposizioni per l'introduzione di una misura nazione di contrasto alla povertà"

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *